Lettori RFID per area pericolosa e sicure

Lettura e inoltro dei dati in area pericolosa senza contatto - potete farlo con i lettori RFID di R. STAHL. Che si tratti di carte d'identità, portachiavi o altri supporti, le applicazioni possibili per questa tecnologia HMI sono molteplici e varie: basta un transponder con 13,56 MHz e i protocolli LEGIC, MIFARE, DESFire o EV1. Le varianti con protezione antideflagrante dei nostri lettori (UB03) sono certificate per le zone 1, 21 o 2, 22 e possono essere collegate direttamente alle interfacce seriali o USB dei dispositivi di comando, le varianti per aree sicure sono collegate direttamente alle interfacce USB. I dati letti vengono trasmessi protetti mediante crittografia CRYPT oppure, in via opzionale, in formato aperto con il protocollo ASCII.

Filtrare le linee di prodotti

Seleziona la serie di prodotti che meglio si adatta alle tue esigenze

Gamma di applicazione (zone)
Tipo HMI
Tipo di lettore schede
Tecnica con schede a chip
Omologazioni

1 Serie (9 Prodotti)

Lettore di schede RFID

  • Autentificazione utente utilizzabile universalmente
    Per tutte le HMI e le altre applicazioni
    Certificati per le zone 1, 2, 21, 22 (variante Z1) oppure le zone 2, 22 (variante Z2)
    MIFARE CLASSIC-, DESFIRE-, LEGIC MIM-, LEGIC ATC-, SONY FELICIA-, INSIDE SECURE- ecc. Protocolli
    Utilizzabili nei range di temperature comprese tra -40 °C e +70 °C.
    Installazione direttamente nell'area a rischio di esplosione
    Come variante USB, RS-422, ASCII o CRYPT

CHIEDETE AI NOSTRI ESPERTI

Indietro

Contattate il vostro interlocutore

*Campi obbligatori
Indietro

Saremo lieti di richiamarvi per una consulenza.

Saremo lieti di richiamarvi per una consulenza.
*Campi obbligatori