Comunicazione HART

Per consentire la comunicazione HART tra i dispositivi di campo e un sistema di Asset Management HART è consigliabile utilizzare una combinazione di multiplexer HART e una scheda di connessione HART o un pac-carrier. I dispositivi consentono l'accoppiamento e il disaccoppiamento dei segnali HART. I segnali 4…20 mA vengono collegati con la scheda di connessione HART e il multiplexer HART comunica in sequenza con i singoli dispositivi di campo. La comunicazione con il sistema di Asset Management HART avviene tramite RS-485. Mediante il ripetitore isolante per bus di campo è possibile convertire il segnale e inviarlo all'interfaccia RS-232. Speciali trasduttori, disponibili come accessori, convertono il segnale in un segnale Ethernet. L'integrazione in software FDT avviene mediante CommDTM.

Filtrare le linee di prodotti

Seleziona la serie di prodotti che meglio si adatta alle tue esigenze

Filtro zona
Temperatura ambiente minima
Temperatura ambiente massima
grado di protezione (IP)
Tipi di segnali
Descrizione prodotto
Protocollo interfaccia RS-485

2 Serie (3 Prodotti)

Multiplexer HART serie 9192

  • Multiplexer per dispositivi di campo HART con 32 canali
  • Applicazione semplice: HART Mux Master e HART Mux Slave in un dispositivo
  • Utilizzabile fino a SIL 3

Scheda di connessione HART serie 9196

  • Sistema economico e salvaspazio per la comunicazione HART
  • Facile da installare su guida DIN

CHIEDETE AI NOSTRI ESPERTI

Indietro

Contattate il vostro interlocutore

*Campi obbligatori
Indietro

Saremo lieti di richiamarvi per una consulenza.

Saremo lieti di richiamarvi per una consulenza.
*Campi obbligatori